come preparare la cotognata dura | Ricami di pastafrolla
Conserve e confetture/ Le Basi

Cotognata dura

cotognata dura

La cotognata dura è un dolce delicato gustoso preparato con la mela cotogna, la possiamo cucinare con vari gradi di stagionatura, quella dura viene in genere servita negli antipasti insieme ai formaggi.

La cotognata ha innumerevoli altri utilizzi, è un ottima colazione se mangiata con una fetta di pane abbrustolita, una sostanziosa merenda oppura una dolcissima caramella se tagliata a pezzetti e passata nello zucchero semolato.

Potete utilizzarla per decorare dolci, o abbinata alla frutta secca.

Vi conisglio di provare la cotognata nei suoi diversi gradi di asciugatura e scoprire quale preferite di più.

Se invece siete amanti della marmellata classica trovate la ricetta nella sezione conserve e confetture.

 

 

cotognata, mele cotogne,

 

Cotognata dura
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Emanuela Martinelli:
Ricetta: dolci
Cucina: cucina italiana
Ingredienti
  • 1kg di polpa di mele cotogne
  • 1 kg di zucchero
  • 1 limone
Preparazione
  1. Preparazione:
  2. Pulire le mele lavandole bene, togliere il torsolo e tagliarle a pezzetti.
  3. Metterle in una capiente casseruola e laciarle cuocere fino a che la polpa si sarà ammorbidita, quindi unire lo zucchero e il succo di un limone.
  4. Continuare a cuocere per almeno 20 minuti facendo attenzione a che il composto non si attacchi.
  5. Quando la mermellata assumerà un aspetto denso sarà pronta.
  6. Frullata la marmellata con il minipimer perché abbia una consistenza crema e senza pezzettoni.
  7. Togliete dal fuoco e versate la maemellata negli stampini di alluminio oppute in una teglia se preferite e lasciatela freddare e indurire.
  8. Questo procedimento sarà piuttosto lungo, serviranno almeno 15 giorni, potete mettere la cotognata vicino ad una fonte di calore oppure in alternativa potete passarla per qualche ora in foro a 100° tenendo leggermente aperto illo sportello per aiutare il processo di asciugatura.
  9. Una volta che sarà bene indurita potete conservarla dentro una barattolo di latta anche per due o tre mesi.

 

 

 

cotognata

 

 

cotognata dura

 

Cotognata dura ultima modifica: 2014-11-24T16:24:39+00:00 da ricamidipastafrolla

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Mary Vischetti
    25 Novembre 2014 at 8:01

    Wow Emanuela, che ricetta meravigliosa…e le foto sono splendide!! Anche noi abbiamo un albero di mele cotogne 🙂 In corso d’opera ho una confettura buonissima! Un abbraccio, Mary

  • Reply
    Pattipatti
    25 Novembre 2014 at 15:48

    C’è un momento della vita in cui uno si accorge perchè si fanno scelte piuttosto che altre… la cotogna è uno di quelli!!! La cotognata anche a me piace tantissimo, ha un gusto davvero particolare! un bascione grande!

  • Reply
    Lalla
    26 Novembre 2014 at 19:46

    Ecco, bellissima ricetta ! Non avrei mai immaginato ci volessero tanti giorni.
    La metabolico intanto ;-).
    Bacio Manu

  • Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.