Conserve e confetture

Cotognata

L’albero di mele cotogne mi segue fin da quando ero bambina, forse il più bello e il più resistente dentro il nostro piccolo giardino, e mentre ciliegi e albicocchi perdevano piano piano la forza per dare i suoi frutti questo diventava ogni anno sempre più mestono e prospero.

E io da bambina continuavo a dire, ma perchè tenete questo albero che fa solo mele che non sono buone da mangiare e invece non piantate un altro ciliegio?

Poi crescendo ho scoperto la bontà e l’unicità del gusto un pò retrò delle mele cotogne, e meno male che quell’albero così longevo ci vizia ogni anno con questi bellissimi frutti.

 

cotognata, mele cotogne, ricetta mele cotogne,

Cotognata:

1kg di polpa di mele cotogne

1 kg di zucchero

1 limone

 

cotognata-5

Preparazione:

Pulire le mele lavandole bene, togliere il torsolo e tagliarle a pezzetti.

Metterle in una capiente casseruola e laciarle cuocere fino a che la polpa si ammorbidisce, quindi unire lo zucchero e il succo di un limone.

Continuare a cuocere per almeno 20 minuti facendo attenzione a che il composto non si attacchi.

Quando la mermellata assumerà un aspetto denso sarà pronta.

Spengerela fiamma e versarla negli stampini di alluminio e lasciarla freddare e indurire.

Questo procedimento sarà piuttosto lungo, serviranno almeno 15 giorni, potete mettere la cotognata vicino ad una fonte di calore oppure in alternativa potete passarla per qualche ora in foro a 100° per aiutare il processo di asciugatura.

Una volta che sarà bene indurita potete conservarla dentro una barattolo di latta anche per due o tre mesi.

 

cotognata, ricamii di pastafrolla, ricette tradizionali,

 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Mary Vischetti
    25 novembre 2014 at 8:01

    Wow Emanuela, che ricetta meravigliosa…e le foto sono splendide!! Anche noi abbiamo un albero di mele cotogne 🙂 In corso d’opera ho una confettura buonissima! Un abbraccio, Mary

  • Reply
    Pattipatti
    25 novembre 2014 at 15:48

    C’è un momento della vita in cui uno si accorge perchè si fanno scelte piuttosto che altre… la cotogna è uno di quelli!!! La cotognata anche a me piace tantissimo, ha un gusto davvero particolare! un bascione grande!

  • Reply
    Lalla
    26 novembre 2014 at 19:46

    Ecco, bellissima ricetta ! Non avrei mai immaginato ci volessero tanti giorni.
    La metabolico intanto ;-).
    Bacio Manu

  • Leave a Reply