Linzer Torte ai lamponi | Ricami di pastafrolla
Crostate/ Dolci

Linzer torte ai lamponi

Crostata linzer ai lamponi

La Linzer Torte è una crostata deliziosa,  a base di frutta secca e marmellata di frutti rossi, lamponi, ribes o more.

La Linzer Torte è la crostata originaria della città di Linz , è preparata con una pasta frolla a base di frutta secca, di solito mandorle o nocciole ( io prediligo queste ultime all’interno della frolla) e una deliziosa marmellata di frutti rossi.

Va benissimo sia la marmellata di ribes che quella di more o di lamponi, decoratela con lamelle di mandorle e la vostra Linzer sarà pronta.

La Linzer è un dolce ideale in ogni stagione ma durante le festività di Natale diventa ancora più buono, vuoi per le spezie e il profumo che emana o per quella marmellata che fa tanto Natale, io vi consiglio di preparala per i vostri pranzi.

La ricetta che ho preparato io l’ho presa dal bravissimo Luca Perego, che forse conoscete di più come Lucake, e vi posso assicurare che la ricetta è buonissima e facilissima da rifare.

Ingredienti per una tortiera di 22 cm:

Pasta frolla alla nocciola:

120 g burro
100 g zucchero
1 uovo medio 
100 g farina di nocciole o mandorle
200 g farina 
q.b. cannella in polvere
½ scorza di limone biologico
pizzico di sale

Farcitura:

300 g marmellata di lamponi

q.b di lamelle di mandorle

Preparazione:

Per la preparazione della pasta frolla potete utilizzare il mixer da cucina.
Inserite la farina e il burro freddo tagliato a pezzetti.
Azionate il mixer e fate girare per qualche secondo.
A questo punto aggiungete lo zucchero, la farina di nocciole la cannella e la scorza di limone, rompete l’uovo e unite anche quest’ultimo.

Azionate il mixer per un minuti circa, gli ingredienti dovrebbero essersi amalgamati in modo grossolano.
Versate il contenuto sopra una spianatoia e lavoratelo velocemente con le mani, quindi formate un panetto, avvolgetelo nella carta velina e mettetelo in frigo a riposare per almeno 1 ora.

Riprendete la pasta frolla, lavoratela con le mani qualche secondo, mettetene via una parte (vi servirà per fare i cordoncini della crostata).

Con il mattarello tirate la pasta frolla e rivestite lo stampo da crostata già imburrato e infarinato, bucherellate il fondo con la forchetta e rimetterla di nuovo in frigorifero insieme alla pasta ancora non utilizzata per almeno 20 minuti.

Riprendete la vostra pasta frolla, stendete sopra uno strato di marmellata e decorate la crostata con le strisce di pasta frolla.
Decorate il bordo con le lamelle di mandorle, dopo aver inumidito la pasta frolla per farle aderire meglio.

Infornate e cuocete a 180° per 35 minuti.

Sfornate la crostata e gustatela timida o fredda.

 

 

Linzer torte ai lamponi ultima modifica: 2020-12-03T22:20:55+01:00 da ricamidipastafrolla

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.