light/ Mangiare sano/ Senza latticini/ vegan

Falafel di ceci

ricette polpette al forno, ricette ceci. ricette vegan, senza latticini

Il FALAFEL DI CECI è un secondo piatto vegano  leggero e gustoso.

Nasce dalla tradizione araba ma negli ultimi anni è entrato a far parte anche dei nostri menù quotidiani.

La ricetta che ho preparato io prevede l’uso dei ceci ammollati ma non cotti, si utilizzano i CECI A CRUDO.

Il risultato è davvero sorprendente e vi consiglio di provare.

La ricetta originale prevede la frittura ma io li ho cotti in forno cercando di renderli ancora più leggeri.

Sono un ottimo secondo piatto se decidete di diminuire le proteine animali e trovarà il consenso di tutta la famiglia.

Accompagnate il falafel con yogurt o panna acida oppure con tante verdure colorate.

Buon appetito!

 

 

Falafel di ceci
 
Ingredienti
  • Ingredienti per circa 16 -18 polpette:
  • 500 g ceci ammollati
  • ½ cipolla
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b. cumino in polvere
  • q.b.sale integrale
  • q.b. pangrattato
  • q.b. olio extravergine di oliva
Preparazione
  1. Per ralizzare questa ricetta dovete aver lasciato i ceci in ammollo almeno 36 ore cambiando l'acqua due volte al giorno.
  2. Una volta ammollati, scolateli e metteteli nel bicchiere del mixer.
  3. Aggiungete la carota e l'aglio, il ciuffo di prezzemolo, un pizzico di cumino e il sale.
  4. Iniziate a frullare fino a che non si è formata una crema compatta,
  5. Se dovesse essere troppo asciutta potete aggiungere uno o due cucchai di acqua e un filo d'olio.
  6. Una volta raggiunta la consistenza desiderata riporre in frigo a riposare almeno 30 minuti.
  7. Riprendete il composto e formate delle polpette , rotolatele sul pangrattato e adagiatelo in una teglia foderata con della carta forno.
  8. Irrorate le polpette con dell'olio extravergine di oliva e cuocere in forno a 180° per 20 minuti, utilizzando la funzione forno statico per evitare che si asciughino troppo.
  9. Servire le polpette di falafel calde con le salse che preferite a parte.

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Rate this recipe: