Marmellata di arance fatta in casa | Ricami di pastafrolla
Conserve e confetture/ Le Basi

Marmellata di arance

orange recipe, marmelade orange, dossier la marmellata di arance, arance non trattate, arance di sicilia,

La Marmellata di Arance è una conserva dolce di frutta che si prepara nella stagione invernale ma si mangia tutto l’anno.

 

Mi piace il profumo la dolcezza e quel pizzico di amaro che la rende unica e preziosa.

Ogni anno cerco di far arrivare le arance non trattate dalla Sicilia e poi mi metto all’opera.

In realtà il procedimento è molto semplice, basta solo qualche piccolo accorgimento e avrete un’ottima una marmellata da spalmare sulle fette biscottate, per le crostate o per la merenda ideale dei vostri bambini.

La cosa più importante quando si preparano le marmellate è la sterilizzazione dei barattoli e la certezza che sia avvenuto il sottovuoto.

Per la sterilizzazione potete mettere in forno i barattoli per circa 30 minuti a 120° oppure potete farli bollire sempre per lo stesso tempo e poi metterli ad asciugare capovolti sopra unh canovaccio asciutto.

Per il sottovuoto io riempio i barattoli con la marmellata bollette (attenzione a non bruciarvi) li sigillo e poi li capovolgo fino al raffreddamento, in alternativa potete far bollire in pentola per 30 -40 minuti i barattoli sigillati e toglierli solo quando si saranno raffreddati.

marmellata di arance, ricetta marmellata, ricette arance, marmellate fatte in casa

 

 

Marmellata di arance
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Emanuela Martinelli:
Recipe type: marmellata e confetture
Cuisine: cucina italiana
Ingredienti
  • 5 kg di arance intere non trattate
  • 1 kg di zucchero
Preparazione
  1. Lavate e asciugate le arance.
  2. Con il pelapatate togliete la scorza e tenetela da parte.
  3. Pelate al vivo le arance cercando di togliere quanto più possibile la parte bianca.
  4. Dopo questa procedura i miei 5 kg si sono ridotti a circa 2,2 kg.
  5. Mettete la polpa delle arance insieme allo zucchero in un recipiente e lasciatela riposare in frigorifero per qualche ora (va bene anche tutta la notte).
  6. In un pentolino portate ad ebollizione dell'acqua e immergetevi le scorze delle arance.
  7. Fate sobbollire due minuti, quindi scolatele dall'acqua e passatele sotto il getto dell'acqua fredda.
  8. Ripetete la stessa operazione altre due volte (servirà a togliere l'amaro dalle bucce).
  9. Una volta scolate tagliatele sottili e tenertele da parte.
  10. Riprendete il composto di arance e zucchero e mettetelo a cuocere.
  11. Portate ad ebollizione, quindi schiumate e abbassate la fiamma.
  12. Lasciate cuocere la marmellata a fuoco basso per almeno 1 ora.
  13. Frullate la polpa grossolanamente con il minipimer, unite le scorze tagliate e proseguite la cottura per altri 5 -10 minuti.Provate a versare una piccola quantità di marmellata su un piattino, aspettate che si raffreddi e controllate la consistenza.
  14. Se pensate che sia giusta, potete spengere altrimenti proseguite la cottura per qualche altro minuto.
  15. A cottura ultimata invasate la marmellata nei vasetti sterilizzati e capovolgeteli affinché si formi il sottovuoto indispensabile per la conservazione della marmellata.
  16. Lasciateli capovolti fino a raffreddamento.

 

ricetta per la marmellata di arance, ricette per la dispensa, ricetta marmellata arance,

 

Marmellata di arance ultima modifica: 2018-01-25T10:00:13+00:00 da ricamidipastafrolla

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Rate this recipe:  

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.