Dolci

Pasticcini soffici con ricotta e limone

pasticcini per il tè, pasticcini al limone, pasticcini alla ricotta,

Qualche giorno di vacanza è un toccasana per lo spirito.

Ti alzi con calma  e semplicemente ti godi la giornata, che non significa stare solo nel divano a leggere un buon libro ma poter fare tutte quelle cose che hai sempre rimandato per mancanza di tempo.

E poi trovi anche i cinque minuti per preparare due pasticcini da assaporare con il tè.

Questi sono soffici e profumati al limone, si preparano veramente in cinque minuti.

Conservateli in un scatola di latta per i giorni successivi.

cookies ricotta-2

Ingredienti:

350 g di ricotta
200 g di farina
50 g di fecola di patate
250 g di zucchero
la scorza di un limone
7 g di lievito
1 uovo

Preparazione:

Impastate insieme tutti gli ingredienti cercando di non lavorare troppo il composto.
Con l’aiuto di due cucchiai formate delle palline e adagiatele nella carta forno disposta sopra la teglia forno.
Ultimato il composto schiacchiate leggermente le palline e spolverate con lo zucchero semolato.
Infornate a 150° per 25 minuti.

 

cookies ricotta-5

 

cookies ricotta-8

 

 

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    zia Consu
    7 gennaio 2016 at 20:54

    Iniziare la giornata con queste delizie è il miglior modo possibile 🙂 Complimenti!

  • Reply
    ChefCuokka
    8 gennaio 2016 at 9:51

    Buon anno Manu!!!!!
    Questi dolcetti sono proprio deliziosi, il giusto modo per iniziare la giornata!!!
    Un abbraccio e a presto!! 😉

  • Reply
    saltandoinpadella
    8 gennaio 2016 at 15:01

    Ma che carini, semplici e anche leggeri. Mi piacciono i dolcetti non troppo impegnativi e questi sanno proprio di casa.

  • Reply
    raffaella
    9 gennaio 2016 at 14:03

    come è vero!fare tutto con un po’ di calma è un toccasana, anche i bimbi quest’anno hanno dato tregua e qualche mezz’ora sotto al piumino ce l’hanno concessa 🙂 e questi biscottini sanno di casa profumata e tranquilla
    bacio grande e buon week end

  • Reply
    tizi
    11 gennaio 2016 at 15:20

    bella ricetta manu, ottima anche per il periodo post-feste, non avendo burro né olio è proprio quello che ci vuole adesso!
    un abbraccio, buon inizio anno!

  • Reply
    Paola
    15 gennaio 2016 at 10:13

    Sostituendo il lievito posso mangiarli anch’io! Non cedo l’ora di prepararli!

  • Leave a Reply