crostata ricotta marmellata frutta secca | Ricami di pastafrolla
Crostate/ Dolci

Crostata con ricotta marmellata e frutta secca

Come preparare una crostata ripiena con ricotta e marmellata

Sfoglio distrattamente una vecchia rivista, addirittura di qualche anno fa, e la mia attenzione viene inevitabilemente catturata da una crostata che mi posso gustare insieme ad un tè bollente profumato di limone.

Ovviamente da perfetta foodblogger non posso semplicemente preparare la ricetta così come è stata scritta, ci mancherebbe altro, la studio per un pò, taglio qua, aggiungo là e mi metto al lavoro.

Siccome la frolla è pressochè uguale alla ricetta originale, do una sbirciata al giornale e  mi cade l’occhio sul nome dell’autrice e guarda un pò chi ti vedo Mamma papera s’ blog!!!

 Non ci sono dubbi che la crostata sarebbe stata perfetta così com’era ma la smania di fare modifiche è unica, perciò ringrazio Ale per il bellissimo spunto e vi lascio la mia Crostata con ricotta marmellata e frutta secca.

 

 Crostata ricotta e mandorle

 

Crostata con ricotta marmellata e frutta secca
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Emanuela Martinelli:
Recipe type: Dolci
Cuisine: cucina italiana
Ingredienti
  • Pasta frolla per uno stampo da 28 cm:
  • 400 gr di farina tipo 2
  • 125 gr di burro
  • 180 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino scarso di cremor tartaro
  • 2 o 3 cucchiai di vinsanto (in mancanza potete usare il latte)
  • 50 gr di noci tritate
  • Ripieno:
  • 400 gr di ricotta vaccina
  • 1 barattolo di marmellata di albicocche ( o altro a piacere)
  • 50 gr di mandorle tritate
  • 1 albume
  • 100 gr di zucchero
Preparazione
  1. Mettete tutti gli ingredienti per la pasta frolla (escluso le noci) nella planetaria e lavorate con la foglia fino a che si crea un panetto compatto.
  2. Coprite con la carta velina e fate riposare il panetto in frigorifero per circa 20 minuti.
  3. Preparate la crema per il ripieno schiacciando la ricotta con lo zucchero, aggiungete la marmellata, le mandorle tritate e l'albume d'uovo. Tenete in fresco.
  4. Rivestite uno stampo con carta forno oppure ungetelo con del burro e spolveratelo con la farina, tirate la pasta frolla con il mattarello e rivestite lo stampo.
  5. Bucate il fondo con la forchetta e riempitelo con la crema di ricotta.
  6. Lavorate la pasta frolla avanzata con le noci tritate e sbricolatela sopra la crema di ricotta.
  7. Infornate la crostata per 30-35 minuti a 180°.

 

 

 

 

Crostata ricotta e mandorle-3

 

 

 

Crostata ricotta e mandorle-2

Crostata con ricotta marmellata e frutta secca ultima modifica: 2014-11-05T13:42:29+00:00 da ricamidipastafrolla

You Might Also Like

9 Comments

  • Reply
    Erica Di Paolo
    5 novembre 2014 at 15:18

    Beh, sicuramente la fonte è ineccepibile, ma tu hai creato una crostata da veri gourmand ^_^
    Strepitosa!!!!

  • Reply
    Tatiana
    5 novembre 2014 at 16:26

    E’ assolutamente fantastica! Sono quei dolci meravigliosamente “domestici”, quelli un po’ rustici e che sanno di casa, di autunno, i miei preferiti nella loro semplicità e senza troppe elaborazioni… e la foto è bellissima!
    Un caro saluto,
    Tatiana

  • Reply
    Gabila
    5 novembre 2014 at 16:50

    L’aspetto sembra incantevole e sono certa anche il gusto…

  • Reply
    i pasticci di caty
    5 novembre 2014 at 17:54

    Una delizia 🙂 Complimenti come sempre cara! Un bacio

  • Reply
    carmen
    5 novembre 2014 at 18:27

    Mamma che meraviglia di crostata!!!!
    Assolutamente da provare!!
    Complimenti Emanuela!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

  • Reply
    angela
    6 novembre 2014 at 15:22

    Eccoti Emanuela! Mamma che delizia che ci hai preparato, è davvero bellissima, perfetta, da rivista anche la tua assolutamente. Deve essere buonissima. Un abbraccio

  • Reply
    Roberta Morasco
    7 novembre 2014 at 16:04

    Una meraviglia questa crostata Manu!!!!
    Ricotta, con marmellata e frutta secca…mi piace tantissimo!!!
    Come stai??? Che voglia di vedere te e Maddy!!!
    Speriamo di poterlo fare presto …intanto un abbraccio!!!!

  • Reply
    sara
    25 novembre 2014 at 20:45

    manuuuuu io è da una vita che non pubblico ma leggo, leggo e ti seguooooooo…la delizia di questa torta vorrei provarla… intanto ti mando un grande bacio con l’affetto di sempre. SEMPRE.

  • Reply
    lara
    26 novembre 2014 at 8:19

    Spledida davvero e anche buona deve essere, mi sa che questa la rubo anch’io

  • Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.