Antipasti & fingerfood

Bignè salati con mousse di asparagi e speck croccante

antipasto, finger food, buffet, amici, cena, aperitivo,

Lo devo ammettere per me i finger sono una grandissima invezione, ci pranzerei ci cenerei e ci farei pure colazione.

La fantasia in queste preparazioni non ha limiti e insomma è un pò come tornare bambine, piccole tortine, piccoli panini, piccoli bicchierini e piccoli cucchiaini, e i vassoi da finger, ma che bellezza!!!!

Una portata completa in un centimetro quadrato, il gusto non ne può che guadagnare!!

Ecco perchè mi sono innamorata immediatamente del contest di Monique, dove tutto il gusto si racchiude in un sol boccone.

Questo bignè è tutto per te Monique, per le tue belle ricette e le risate che mi faccio ogni volta che passo a trovarti.

Bignè salati, finger food, ricami di pastafrolla,

Ingredienti:

Pasta choux:

250 ml di acqua

100 g di burro

200 g di farina

5/6 uova

 

Mousse di asparagi:

250 gr di asparagi

150 g di ricotta

olio extravergine di oliva

sale marino integrale

2 fette di speck tagliate alte circa 5 mm

 

Bignè, mousse di apsaragi, speck

Preparazione:

Preparazione pasta choux:

Mettere in una casseruola l’acqua ed il burro e portare ad ebollizione.

Aggiungere la farina e cominciare a girare con un mestolo di legno per 5 minuti circa.

Togliere il composto dal fuoco e mettere nella planetaria, iniziare a montare lentamente, aggiungere un uovo alla volta fino a che il composto risulta morbido e prendendolo con un cucchiaio forma dei riccioli facendolo cadere.

Aiutandovi con la sac a poche e un beccuccio liscio e rotondo formate i vostri bignè che metterete in una teglia imburrata.

Cuocere a 200° per 20 minuti.

Intanto lessare gli asparagi in acqua bollente per 3 o 4 minuti, mantenedo le punte un pochino più croccanti.

Mousse di asparagi:

Frullare gli asparagi nel mixer aggiungere la ricotta una spolverata di parmigiano e aggiustare di sale.

In una padella mettere due cucchiai di olio, insaporire le punte di asparagi con i dadini di speck. Aggiungere la metà di quesi ultimi alla mousse di asparagi.

Aprire i bignè nella parte superiore riempire con la mousse e decorare con i dadini di speck e le punte di asparagi.

Bignè agli asparagi, ricami di pastafrolla,

 

BignèDSC_0438-1

Con questa ricetta partecipo al contest di Miel e ricotta: In un sol boccone

 

contest finger 1

 

You Might Also Like

22 Comments

  • Reply
    Monique
    17 marzo 2014 at 9:34

    Grazieee!!! Adoro i beignets, grazie mille, ricetta inserita!

  • Reply
    m4ry
    17 marzo 2014 at 15:54

    E quanto sono belli….
    Ti abbraccio !

  • Reply
    Giovanni, Peccato di Gola
    18 marzo 2014 at 9:43

    allora io sono all’antica 😛 avanti sempre un bel piatto di pasta (bello poi… 50 g -.-) complimenti e buona fortuna per il contest, questi bignè sono buonissimi :))

    • Reply
      Ricami di Pastafrolla
      18 marzo 2014 at 10:02

      Giovanni un buon piatto di pasta non lodisdegno neppure io!!!

  • Reply
    Berry
    18 marzo 2014 at 16:03

    Invece lo sai che a me serve riempirmi la bocca? Come se non avessi mai mangiato… 🙂 Però il finger food è bello anche esteticamente, quindi appoggio i tuoi bignè e ti mando un bacione!

  • Reply
    Italians Do Eat Better
    18 marzo 2014 at 22:07

    Hai avuto una splendida idea, li vedrei benissimo per un antipasto raffinato! Un abbraccio

  • Reply
    marisa
    19 marzo 2014 at 6:11

    Deliziosi! Complimenti cara 😉

  • Reply
    simo
    19 marzo 2014 at 10:40

    mmmm…sono deliziosi, sai?!
    Di questi potrei divorarne una marea, uno dopo l’altro….

  • Reply
    Lalla
    19 marzo 2014 at 11:17

    MSai che non ho mai pensato a fare i bignè nonostante ami da morire il finger food?!
    Li ho visti girare su FB ed ora finalmente riesco a passare e dirti che ti vedo e ti seguo sempre, ma….periodo un po’ così così…;-).
    Mi piace moltissimo l’idea della crema di asparagi li adoro in tutti i modi.
    Un grosso bacio :*

  • Reply
    la signorina pici e castagne
    19 marzo 2014 at 12:05

    buoooni i bignè!
    e sai cos mi piace? che li hai fatti piccini piccini a misura di boccone e che li hai farciti salati!
    you know me well.. : ))
    bòni bòni bòni come il peccato!!!!
    bacio Manu!

  • Reply
    Valentina
    19 marzo 2014 at 15:48

    Ciao Manu 🙂 Io adoro i finger e questi tuoi bignè sono stupendi, posso immaginare la bontà! Bravissima! 😀 Tesoro, mi è mancato non poterti riabbracciare al raduno ma capisco le difficoltà nella gestione dei bimbi e confido in un prossimo incontro… Intanto ti mando un bacione e ti ringrazio sempre per la tua dolcezza e il tuo affetto che ricambio con tutto il cuore. Un bacione <3

  • Reply
    Elena
    19 marzo 2014 at 16:15

    Gustosissimi questi bignè salati, davvero uno tira l’altro! Un bacione

  • Reply
    Elena
    20 marzo 2014 at 20:39

    A me il finger food mette sempre il buon umore….mangi bocconcini prelibati senza sentirti in colpa…..ora hai ragione ad usare gli asparagi. ?.cominciano a trovarsi e sono tenerissimi……baci! !!

  • Reply
    conunpocodizucchero
    20 marzo 2014 at 22:31

    si vede che li ami perchè l’ispirazione migliore nasce sempre dall’amore! e qsti finger deliziosi me li rubo anche io (poi qualcuno a monique lo lasciamo eh! ) 😉

  • Reply
    Lilli nel paese delle stoviglie
    22 marzo 2014 at 12:48

    Concordo il finger è geniale racchiude bellezza, fantasia, forme, creatività, che si tratti di un bel bignè come il tuo o un bicchierino piuttosto che un cucchiaio! Il problema è che ne mangeresti mille di bocconi!

  • Reply
    sabrina
    24 marzo 2014 at 8:54

    Appoggio in pieno l’inciso sul finger food! Ogni volta che mi capita rimango rapita dalla vista che parte prima della gola per poi constatare che in un sol boccone puoi risvegliare i cinque sensi…la mousse me l’archivio subito!

  • Reply
    Emanuela
    25 marzo 2014 at 19:39

    che belli! e buoni!! e sai un’altra cosa? mi piace tantissimo il nome che hai scelto per il tuo blog è molto poetico!

  • Reply
    lara
    26 marzo 2014 at 4:38

    dei piccolissimi bocconi di paradiso, in bocca al lupo per il contest

  • Reply
    tiziana
    26 marzo 2014 at 8:28

    Che leccornie! Ma questi bignè sono da fare al più presto!….. Il nome del tuo Blog è fantastico, fa sognare!
    Ciao a presto
    Tiziana

  • Reply
    Enrica
    27 marzo 2014 at 15:54

    Manu mi ero persa la tua proposta finger food, amo i bignè e questa tua versione salata è veramente super invitante e poi con gli asparigi devono essere ottimi.
    Ho visto il video con la Maddy ma che forti che siete insieme <3

  • Reply
    Mila
    3 aprile 2014 at 9:45

    In bocca al lupo per il contest…questa ricetta mi stra-piace!!!!
    BELLA-BELLA-BELLA!!!

  • Reply
    Elena
    8 aprile 2014 at 8:21

    Che ricetta fantastica, complimenti davvero, sono dei finger food perfetti! 😀

  • Leave a Reply