Rigatoni cavolo acciughe olive | Ricami di pastafrolla
Primi/ Primi di verdure

Rigatoni con cavolo romano acciughe e olive nere

Rigatoni_cavolo romano_primi piatti facili_ricette economiche

Oramai siamo agli sgoccioli e la grande famiglia dei cavoli che ci ha accompagnato per tutto l’inverno stà lasciando il posto alla nuove verdure primaverili, ma proprio in extremis questa pasta è risultata ancora più buona.

Quando al mercato ho visto il cavolo romano non ho saputo resistere. Sono tornata a casa e aprendo il frigo, tò guarda cosa c’è un accighina solitaria che campeggiava in frigo da una settimana, allora sono corsa a vedere se nelle mie scorte c’erano rimaste le olive e con mia fortuna le ho trovate.

A quel punto gli ingredienti non avevevano nemmeno bisogno che gli dicessi io cosa fare, tanto era ovvio il risultato finale. Dovevo solo scegliere il formato di pasta, bè corta innanzitutto e poi ho pensato che i rigatoni Fabianelli così corposi si sarebbereo sposati benissimo con il gusto intenso del mio sughetto ed avrebbero raccolto al loro interno tutta la bontà.

In quattro e quattr’otto il pranzo era pronto in un connubio perfetto di aromi e profumi invernali in una calda giornata primaverile.

Rigatoni_cavolo romano_olive nere_ricette veloci_ricette facili

 

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di rigatoni (Pasta Fabianelli)

1 cespo di cavolo romano

olive nere q.b.

2 acciughe sotto sale

pangrattato q.b.

1 spicchio di aglio

prezzemolo

olio extravergine di oliva

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Scaldare una filo di olio con uno spiccho di aglio in una padella antiaderente, aggiungere le cimette cicavolo romano e lasciarle cuocere per circa 10 minuti a fiamma abbastanza veloce, avendo l’accortezza di aggiungere dell’acqua nel caso si dovesse asciugare troppo. Quando il cavolo sarà cotto ma ancora croccante aggiungere le olive e le acciughe aggiustare e di sale e pepe e tenere da parte. in una pentola di acuar calda cuocere i rigatoni al dente e scolarli uno o due minuti prima aggiungerli al sugo pronto e saltarli aggiungendo anche un paio di cucchiai di acua di cottura della pasta. io ho guarnito il piatto con del pangrattato tostato.

 

Rigatoni_cavolo romano_primi piatti facili_ricette economiche

 

 

Rigatoni con cavolo romano acciughe e olive nere ultima modifica: 2013-04-21T20:08:38+00:00 da ricamidipastafrolla

You Might Also Like

14 Comments

  • Reply
    sabrina
    21 aprile 2013 at 21:00

    Ho avuto cavoli, Broccoli, cavolfiori per tutto l inverno grazie alle cassette di verdura a km 0. Ora mi mancano sai! Hai fatto bene a riproporli, finche so puo!

  • Reply
    La banda delle forchette
    22 aprile 2013 at 9:11

    Che meraviglia questo piatto! Mi piace tantissimo!! Ed è davvero bello…lo proverò! Grazieeee

  • Reply
    Babe
    22 aprile 2013 at 10:18

    Non è che posso averne un bel piatto per pranzo eh? 😀
    Bacini

  • Reply
    giulia
    22 aprile 2013 at 11:31

    che bella colorata questa pastasciutta!!!!!!!! un bacione carissima!

  • Reply
    Not Only Sugar
    22 aprile 2013 at 12:44

    Molto coreografico col cavolo romano così integro..

    Not Only Sugar

  • Reply
    EdenStyle - Ricette, Dolci e Decorazioni
    22 aprile 2013 at 16:21

    Bellissima la presentazione e sicuramente buona anche la ricetta! 🙂

  • Reply
    Giovanni, Peccato di Gola
    22 aprile 2013 at 16:22

    come al solito grandissima raffinatezza :-*** bravissima

  • Reply
    Semplicemente Cucinando
    22 aprile 2013 at 17:22

    Bellissimo piatto di pasta e stando al tempo di oggi, neanche così fuori stagione.
    Ci vediamo si sabato! Ma temo di arrivare veramente tardi, rischio di poter uscire dal lavoro non prima delle 14.00….mi rode da matti!

  • Reply
    Le Ricette di Tina
    22 aprile 2013 at 19:27

    Non avrei resistito nemmeno io buonissimaa!Ciaoo cara

  • Reply
    simona
    22 aprile 2013 at 19:51

    tesoro trovo questo piatto perfetto e di gran gusto! anch’io sono stata tentata da un cavolo romanesco e infatti staziona ancora un pezzetto nel mio frigo… prenderò spunto proprio da questi rigatoni per consumarlo… 🙂 manca poco al nostro abbraccio non vedo l’ora :**

  • Reply
    Vaty
    22 aprile 2013 at 20:45

    Ecco un altro piatto dei tuoi che devo cercare di copiare ingredienti permettendo. Dolce notte tesoro e a tra pochi gg <3

  • Reply
    marisa
    23 aprile 2013 at 4:49

    Ho visto la foto della ricetta su FB e mi sono precipitata nel blog a leggere la ricetta…mi piace!!

  • Reply
    Roberta Morasco
    23 aprile 2013 at 8:59

    Strabuona questa pasta..anch’io fatico ad abbandonare i cavoli & co., sono davvero buoni!
    Non vedo l’ora arrivi il fine settimana per incontrare tutte queste meravigliose donne!!
    Un abbraccio! Roberta

  • Reply
    simo
    23 aprile 2013 at 15:16

    che bel piatto allegro e saporito, mette buonumore!

  • Leave a Reply

    Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.