Vellutata di porri e topinambur | Ricami di pastafrolla
Primi/ Zuppe e Minestre

Vellutata di porri e topinambur

vellutata topinambur, light, ricette leggere, ricette economiche, ricette veloci, ricette invernali

Il topinambur è un tubero bruttissimo ma ricchissimo di sapore ricorda quello del carciofo ma è più delicato, il porro ha un sapore che sta tra l’aglio e la cipolla ma anche in questo caso è più delicato. L’abbinamento di questi due sapori secondo me è davvero ottimo e questa vellutata veloce risulta ricca di sapore e  di tutte le innumerevoli proprietà di questi due ingredienti che capeggiano spesso nelle nostre cucine.

Considerato poi che le feste sono finite solo da pochi giorni questa ricetta è la preparazione ideale per depurarsi e rimettersi in forma dopo qualche brindisi di troppo, considerato che è molto povera di calorie ma ha un alto potere saziante.

Per me è anche un invidiabile salva cena, quando rientro in casa all’ultimo minuto e non so mai cosa preparare.

topinambur, vellutata, light, senza panna, senza latticini,

Ingredienti per 6 persone:

2 porri

200 gr di topinambur

750 ml di acqua o brodo vegetale

q.b. sale marino integrale grosso

q. b. olio extra vergine di oliva

2 fette pane integrale tostato

q.b. pepe nero

Preparazione:

Scaldate l’olio in una pentola, aggiungete i porri lavati e tagliati sottilmente, il topinambur pelato e tagliato a cubetti.

Lasciate insaporire per qualche secondo, quindi aggiungete l’acqua, salate e fate cuocere per circa 30 minuti, o comunque fino a che le verdure non sono diventate tenere e riuscite e bucarle bene con la forchetta. A questo punto basta prendere quel bellissimo attrezzo da cucina che è il minipimer e frullare il tutto. La nostra vellutata è pronta e la potete servire con crostini di pane integrale tostati e un filo di olio a crudo.

 

 

 

 

Vellutata di porri e topinambur ultima modifica: 2013-01-10T07:48:49+00:00 da ricamidipastafrolla

You Might Also Like

11 Comments

  • Reply
    Any
    10 gennaio 2013 at 10:39

    Ciao Emanuela, piacere di conoscerti!
    In bocca al lupo con il tuo nuovo blog!

  • Reply
    sonia monagheddu
    10 gennaio 2013 at 11:06

    Ciao Emanuela, sono contenta che sei passata a trovarmi, tieni questa ricetta ‘in caldo’ perché a breve potrà tornare utile 😉
    Adoro la delicatezza degliingredienti che hai utilizzato per questa vellutata (i crostini poi, non parliamone che ho già fame!)
    A presto
    Sonia

  • Reply
    mile
    10 gennaio 2013 at 11:07

    ciao Emanuela!
    Ma sai che non ho mai assaggiato il topinambur??
    però adoro le vellutate ed adoro i porri 😀 mi sa che la proverò!!!!
    un abbraccio carissima

  • Reply
    Maddy
    10 gennaio 2013 at 11:18

    Me la ricordo si Manu, questa ricetta e ricordo anche che la prima volta che ho assaggiato il topinambur ero a casa tua e mi è piaciuto tantissimo….

  • Reply
    Cecilia
    10 gennaio 2013 at 11:32

    Ciao Emanuela, eccomi qua!!! Per prima cosa troppo bello e chic il nome, mi piace tantissimo, è elegante e rende proprio un concetto bellissimo. Mi piace molto questa ricetta, adoro le zuppe e le vellutate lo sai 🙂 ti seguo, a presto e ancora complimenti. un abbraccio

  • Reply
    Giovanni, Peccato di Gola
    10 gennaio 2013 at 13:58

    sfortunatamente dalle mie parti non si trovano facilmente i topinambur 🙁 un po’ di più i porri (ma devo andare all’ipermercato dal pollo verde e rosso per rifornirmi) se li trovo la devo fare assolutamente questa vellutata 😀 ciao cara un abbraccio e complimenti!

  • Reply
    simona
    10 gennaio 2013 at 15:25

    ciao tesoro:* io la ricordo molto bene questa vellutata! squisita! l’abbinamento porri-topinambur è fantastico te lo scrissi al tempo e te lo ripeto anche adesso… nn vedo l’ora di provarla al primo acquisto del topinambur! ti abbraccio tanto e ti auguro un felice pomeriggio amica:*

  • Reply
    Babe
    10 gennaio 2013 at 19:03

    Poche storie, io con una vellutata così impazzirei!!!! <3

  • Reply
    Valentina
    10 gennaio 2013 at 22:47

    Ben venga la depurazione dopo le feste se lo si può fare con un piatto bello così ;o)

  • Reply
    Emanuela
    13 gennaio 2013 at 18:29

    Io questi piatti le adoro!!! 🙂

  • Reply
    Silvia Pan con l'olio
    15 gennaio 2013 at 20:07

    Eccola qua la vellutata di porri e topinambur… con tutto il topinambur che mi ritrovo in giardino non mi resta che provarla!
    Ciao!

  • Leave a Reply

    Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.