Tagliatelle asparagi pancetta e uovo | Ricami di pastafrolla
Primi/ Primi di carne

Tagliatelle con crema di asparagi pancetta e mimosa di tuorlo d’uovo

tagliatelle_asparagi_pancetta_tuorlo_primi piatti_mimosa

Mancano solo un paio di giorni ed anche quest’anno siamo arrivati all’ 8 Marzo.

Girovagando nella blogsfera se ne vedono delle belle, alcune di noi che osannano la festa altre che non intendono assolutamente festeggiare.

Ed io da che parte sto?

Sto dalla parte delle donne che si alzano la mattina presto per andare al lavoro o pulire casa, dalla parte di coloro che rientrano tardi la sera ma trovano il tempo di preparare una crostata veloce veloce per la colazione, che preparano la cena e intanto chattano su fb, sto con le donne che amano la lettura i film d’amore il principe azzurro e con quelle che invece amano solo la carriera e l’indipendenza, con quelle che amano sorridere dei propri difetti e con quelle che non accettano critiche, quelle che…quanto amo lo shopping e quelle che lottano per i propri ideali, sto  con tutte le donne grazie alle quali il mondo non può che essere migliore.

Perciò è a loro che dedico questo piatto…madri sorelle zie nonne amiche figlie uniche e dolcemente complicate.

E a loro dedico  le mie tagliatelle alla crema di asparagi pancetta e tuorlo d’uovo.

 

tagliatelle_asparagi_pancetta_tuorlo_primi piatti_mimosa

Ingredienti:

500 gr di asparagi

250 gr di tagliatelle I Maltagliati

100 gr di pancetta tagliata sottile

1 cipolla dorata

3 tuorli d’uovo sodi

olio extra vergine di oliva q.b.

sale marino integrale q.b.

Pulire gli asparagi e farli sbollentare velocemente, buttare via la prima acqua e aggiungerne di nuova. Lasciar cuocere gli asparagi fino a che non hanno ragginto una consistenza molto morbida, quindi salare e frullare con il minipimer. Nel frattempo tritare sottilmente la cipolla e metterla in una padella capiente con tre cucchiai di olio, cuocerla a fiamma bassa, aggiungere il pancetta tagliata a dadini e lasciare che diventi croccante. Intanto cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata, scolarle al dente e saltarle nella padella con la pancetta.

Preparare il piatto mettendo sul fondo la crema di aspargai, aggiungere le tagliatelle cona la pancetta e guarnire con il tuotlo d’uovo passato ad un setaccino o un colino a maglia fine. Irrorare con un filo di olio a crudo e pepe macianto al momento.

 

 

Taglatelle_asparagi_pancetta_primi piatti_uovo_mimosa

Colgo l’occasione per ringraziare Cecilia del blog Frigorosa per avermi asseganto il premio del mese di Febbraio della sua rubrica Frigo vuoto o frigo da sera, e la splendida idea per ricliclare gli avanzi delle mie innumerevoli marmellate.

frigo_rosa_premio_

 

Tagliatelle con crema di asparagi pancetta e mimosa di tuorlo d’uovo ultima modifica: 2013-03-06T08:37:26+00:00 da ricamidipastafrolla

You Might Also Like

15 Comments

  • Reply
    Valentina
    6 marzo 2013 at 9:49

    Ciao Manu 🙂 Mammamia che buone devono essere queste tagliatelle…. e che belle! 😀 Complimenti, segno la ricetta, proverò! 😉 Io non festeggio l’8 marzo, sono per la festa della donna 365 giorni l’anno… W le donne, sempre! 🙂 Un abbraccio forte e complimenti, buona giornata tesoro! <3 :**

  • Reply
    Giovanni, Peccato di Gola
    6 marzo 2013 at 13:56

    wow che bontà! mai vista la pasta col tuorlo sbriciolato, solo risotti! dici bene, non c’è molto sinceramente da festeggiare… al massimo da celebrare ma questo andrebbe fatto sempre, soprattutto dopo l’anno scorso dove (l’orrendo) fenomeno “femminicidio” è stato troppo presente…

  • Reply
    Elena
    6 marzo 2013 at 14:12

    E io sto con te, sono l’immagine di quella donna che descrivi come immagino le tante donne che passeranno da qui e si riconosceranno, ma soprattutto (e qui esce la mia vena golosa) sto con questa pasta perchè la trovo meravigliosa! Un bacione

  • Reply
    Elena
    6 marzo 2013 at 17:11

    Questa passa deve essere proprio speciale, come spesiali sono stati i tuoi auguri….è bello stare dalla parte di tutte le donne…proprio tutte tutte…Grazie! ed auguri anche a te!!!!

  • Reply
    Le Ricette di Tina
    6 marzo 2013 at 19:57

    Bellissima questa pasta ed anche molto gustosa!Viva le donne sempre!

  • Reply
    Cristina Giordano
    6 marzo 2013 at 20:45

    Ma che bella presentazione e piatto da favola

  • Reply
    Iolanda
    7 marzo 2013 at 7:49

    Bellissimo post! …anche io mi sento di dire che approvo pienamente il tuo pensiero!!! Un abbraccio, Iolanda

  • Reply
    Francesca
    7 marzo 2013 at 15:43

    Un bel modo di festeggiare in tavola tutte noi… 🙂

  • Reply
    elena-sweetlife
    7 marzo 2013 at 19:29

    Complimenti per il premio ricevuto!! anche per questa pasta molto gustosa!

  • Reply
    annalisa
    7 marzo 2013 at 19:32

    Che mega ricetta Manu e che foto e che presentazione….sublime!!!!sei bravissima…ciaooo!

  • Reply
    Letizia-The Miss Tools
    7 marzo 2013 at 19:35

    Ciao Manuela, ho visto un tuo commento ad un blog e son passata a curiosare perché mi é molto piaciuto “ricami di pastafrolla”….io adoro la pastafrolla! Non ho mai festeggiato la festa della donna ma quando ero in Italia ed i colleghi ci regalavano un rametto mimosa mi faceva cmq tanto piacere!!! Piacere di conoscerti allora, alla prossima, Letizia

  • Reply
    marisa
    8 marzo 2013 at 7:18

    Quoto in pieno quello che hai scritto..auguri a queste donne! Ricetta raffinatissima…bravissima come sempre 🙂 Un bacione cara

  • Reply
    i pasticci di caty
    8 marzo 2013 at 10:05

    Ma che brava 🙂 dev’essere buonissima ed è anche bellissima 🙂 Un bacione e buona festa della donna 😉

  • Reply
    Elisabetta Pendola
    8 marzo 2013 at 14:04

    che bella e che buona dev’essere!

  • Reply
    Maddy
    8 marzo 2013 at 14:51

    Auguri bella donna, questa tagliatella e’ da leccar si i baffi!

  • Leave a Reply

    Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.