Sformato di cavolo viola patate | Ricami di pastafrolla
Antipasti/ tortini flan sformati

Sformato di cavolo viola con crema di patate e briciole di pane

Sformato_cavolo_viola_crema patate_ briciole_antipasti

Lo sformato di cavolo viola con crema di patate e briciole di pane è un antipasto ricco e gustoso che non mancherà di stupire i vostri ospiti.

Il cavolo è una delle mie verdure preferite, mi piacciono tutte le varietà, ma proprio tutte, (esclusi i cavoletti di bruxelles)  perciò anche il cavolo viola che di solito mi gusto in una copiosa insalata condita con olio e limone. La mia passione non si limita però alle insalate, e nel periodo invernale mi piace utilizzare  queste  verdure  anche in  altre preparazioni.

Il cavolo viola poi si presta benissimo e  gioca a favore nostro anche il bellissimo colore naturale che rende il piatto ancora più invitante e curioso.

E’ vero che con la mente siamo già alle lunghissime e bellissime giornate primaverili, ma siccome la primavera stenta ancora a decollare io mi rannicchio sotto le morbide coperte e appago il palato con questo buonissimo sformato di cavolo viola con crema di patate e briciole di pane.

 

Sformato_cavolo_viola_crema patate_ briciole_antipasti

Sformato di cavolo viola con crema di patate e briciole di pane
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Emanuela Martinelli:
Recipe type: antipasti
Cuisine: cucina italiana
Ingredienti
  • Ingredienti per lo sformato:
  • 400 gr di cavolo viola
  • 400 gr di ricotta fresca ( a voi la scelta se di pecora o vaccina, basta che sia di qualità)
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • noce moscata q.b.
  • sale marino integrale q.b.
  • Crema di patate:
  • 500 gr di patate lessate
  • olio extravergine di oliva
  • Briciole di pane:
  • 1 manciata di capperi lavati (io avevo quelli sott'aceto)
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • pangrattato q.b. (potete usare anche il pane indurito e grattugiato)
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale marino integrale q.b.
Preparazione
  1. Pulite il cavolo e tagliatelo a pezzi, fartelo bollire per 5 o 6 minuti inacqua bollente salata. Scolatelo e passatelo subito in una ciotola con dell'acqua ghiacciata o con dei cubetti di ghiacchio, questo per far si che il colore rimanga intatto.
  2. Frullate il cavolo con il minipimer o il mixer, quando si sarà ridotto a crema aggiungete la ricotta (meglio se setacciata), le uova il parmigiano e la noce moscata, eventualmente aggiustate di sale.
  3. Ungete con il burro o dell'olio gli stampini monoporzione riempiteli per 3/ con il composto di cavolo e Infornate per circa 30 minuti a 180°.
  4. Intanto frullate le patate lessate con il minipimer, ma attenzione, dovete dare dei colpetti veloci e poi interrompere, altrimenti si formerà una colla, a questo punto salate eaggiungete due giri di olio a crudo.
  5. Amalgamate bene con la forchetta e tenete da parte.
  6. Intanto preparate un battuto con prezzemolo e capperi, aggiungete pangrattato olio e sale.
  7. Fate tostate le nostre briciole in una padella antiaderente molto calda, fino a che il pane avrà preso un bel colore ambrato.
  8. Comporre il piatto adagiando la crema di patate, mettere sopra lo sformato di cavolo e le briciole croccanti.

 

 

 

 

 

sformato_cavolo_viola_crema Patete_ antipasti_verdure_briciole pane

Con questa ricetta partecipo al contest di Fior di rosmarino color food:

color food

Sformato di cavolo viola con crema di patate e briciole di pane ultima modifica: 2013-03-12T21:11:33+00:00 da ricamidipastafrolla

You Might Also Like

21 Comments

  • Reply
    Elena
    12 marzo 2013 at 22:25

    Veramente non ho parole…la ricetta e l’accostamento dei colori…anche io amo i cavoli in tutte le maniere, ma così non mi sarei mai sognata di prepararle,, troppo invitante…da vero chef!!!Bravissima!!!

  • Reply
    Donatella
    13 marzo 2013 at 7:13

    Questo sformato è delizioso!
    Grazie per aver preso parte al mio contest…buona giornata!

  • Reply
    Donatella
    13 marzo 2013 at 7:15

    P.s. ricordati di inserire il banner del contest anche nella barra laterale…grazie!

  • Reply
    Semplicemente Cucinando
    13 marzo 2013 at 18:41

    Ano le verdure in assoluto, cavolo di tutti i generi compresi…che spettacolo questo tuo piatto!

  • Reply
    marisa
    13 marzo 2013 at 18:53

    Non ho parole!!! Perfetto. Un bacione cara

  • Reply
    simona
    13 marzo 2013 at 19:29

    splendida ricetta cara manu.. poi come te adoro il cavolo in tutte le salse.. ma devo dire che questa versione in viola mi manca… davvero una meraviglia questo sformato complimenti:*

  • Reply
    Vaty
    13 marzo 2013 at 22:19

    Tesoro eccomi, vorrai perdonarmi , ma il raduno mi ha “rapita” (con piacere ovviamente!)
    Vengo volentieri come sai e ogni volta rimango meravigliata dalle tue doti: non conosco così bene il cavolo viola ma dico che tu me ne hai fatto già innamorare :-))
    Che sformato meraviglioso dai toni primaverili e dal gusto delizioso^^
    Bacione, nella speranza di abbracciarti dal vivon:)

  • Reply
    kiarina
    14 marzo 2013 at 10:30

    Buongiorno cara! Ma che splendida ricetta!!!! E splendido anche il tuo blog! Complimenti! In bocca al lupo per il contest…un abbraccio!

  • Reply
    Claudia Magistro
    14 marzo 2013 at 20:11

    che bei colori! Adoro anch’io i cavoli, quello viola poi mi fa impazzire ma sempre cotto mai lo mangiai a insalata…
    :*
    brava
    Cla

  • Reply
    Giovanni, Peccato di Gola
    14 marzo 2013 at 22:00

    ma brava Manu 🙂 molto bella ed elegante 🙂 complimenti sinceri! notte

  • Reply
    SimoCuriosa
    26 marzo 2013 at 14:36

    ma che bontà! mai provato il cavolo viola.. eppure una fiorentina ..ahahaah
    complimenti e in bocca al lupo per il contest!
    a presto

  • Reply
    paneamoreceliachia
    22 aprile 2013 at 8:46

    Ma che delizia: complimenti! Ti seguiamo con piacere!
    Alice&Ellen

  • Reply
    Valentina
    2 maggio 2013 at 9:38

    Tesoro complimentiiiiiiiiiiiiiiiiiii 😀 vittoria strameritata <3 <3 <3

  • Reply
    patrizia
    2 maggio 2013 at 20:45

    Complimenti per la meritata vittoria!! Bellissima ricetta!!!

  • Reply
    Monica
    3 maggio 2013 at 19:16

    Cavolo….che bel piatto!!!!!Complimenti 😉

  • Reply
    Roberta Morasco
    3 maggio 2013 at 21:21

    Brava Manu!!!
    E’ fantastica questa ricetta!!!!
    La presentazione mi piace tantissimo!! davvero brava amica!!
    Super complimenti…ma che bello abbiamo vinto un contest tutte e due nello stesso giorno!!! <3
    Baci, Roberta

  • Reply
    Semplicemente Cucinando
    6 maggio 2013 at 20:49

    Beh….speciale davvero! Complimentissimi!!

  • Reply
    Le Ricette di Valentina
    5 marzo 2017 at 10:23

    Che meraviglia assoluta! Complimenti!

    • Reply
      ricamidipastafrolla
      5 marzo 2017 at 15:53

      Grazie Valentina!!

  • Reply
    IRENE
    14 febbraio 2018 at 12:22

    le dosi sono per uno sformato solo?Grazie

    • Reply
      ricamidipastafrolla
      14 febbraio 2018 at 14:55

      Ciao, le dosi sono per uno sformato per circa 6 – 8 persone preparato in una pirofila da circa 24 – 26 cm di diametro, altrimenti ne puoi preparare diversi monodose,ovviamente dipende da quanto sono grandi i tuoi piroettino.

    Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.