Arancini riso avanzato con acciughe | Ricami di pastafrolla
Antipasti/ fritti - al forno

Arancini di riso avanzato con acciughe e mozzarella

aperitivi, frittini, supplì, arancini di riso, appetizer,

Arancini di riso avanzato con acciughe e mozzarella una ricetta del riciclo che diventa uno sfiziosissimo antipasto o un succulento secondo piatto.

Quante volte vi capita di cucinare quantità di cibo in eccesso?

Voi siete così bravi da non buttare niente?

In casa mia non è così, e se voglio riproporre qualcosa di avanzato come minimo devo trasformarlo in qualcosa di diverso e molto molto gustoso.

Ieri sera è successo proprio questo con il risotto allo zafferano che ne è avanzato una buona qualità.

Ho deciso così di non buttare il riso avanzato ma di utilizzarlo per preparare degli squisiti arancini di riso fritti con all’interno acciuga e mozzarella.

Potete preparare gli arancini con qualunque risotto avanzato, buonissimi anche con il riso al ragù ripieni di mozzarella e con il riso alle verdure come piselli e asparagi.

CONSIGLI: Se non volete consumare subito gli arancini di riso potete comunque prepararli e farli congelare separatamente in una vassio, quindi conservarli nei sacchetti da congelatore e friggerli quando preferite.

Ricordatevi in questo caso di friggerli ancora congelati per evitare che si sfacciano durante la cottura.

 

Arancini di riso avanzato con acciughe e mozzarella

 

Arancini di riso avanzato con acciughe e mozzarella
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Emanuela Martinelli:
Ricetta: antipasti
Cucina: italiana
Ingredienti
  • 600 g di risotto allo zafferano avanzato
  • 50 g di mozzarella
  • 6 filettini di acciuga
  • parmigiano q.b.
  • 1 uovo
  • farina semi integrale q.b.
  • 1 albume
  • pangrattato q.b.
  • sale marino integrale q.b.
  • 600 ml circa di olio di arachidi
Preparazione
  1. Mettete il riso ormai freddo in una ciotola, aggiungete un cucchiaio o due di parmigiano, l'uovo e una presa di sale.
  2. Amalgate bene il tutto.
  3. Tagliate a dadini la mozzarella, e sfilettate le acciughe ricavandone 4 filettini ognuna.
  4. Prelevate una quantità di riso di circa 60 g (la grandezza di una polpetta).
  5. Modellatela come una polpetta e bucatela al centro con le dita.
  6. Mettete dentro 1 dadino di mozzarella e un filettino di acciuga.
  7. Richiiudete e passatela prima nella farina, poi nell'albume leggermente sbattuto e infine nel pangrattato.
  8. Adagiate gli arancini sopra una teglia con della carta forno e lasciateli in frigorifero a riposare per almeno 1 ora.
  9. Trascorso questo tempo scaldate l'olio in una padella (io ho usato una padella di circa 22-24cm) e quando avrà raggiunto la temperatura di circa 150-160° (fate attenzione a non far salire troppo la temperatura) immergete poche polpette alla volta e cuocete ,fino a doratura.
  10. Scolatele nella carta da cucina e servitele calde.

 

 

Arancini di riso avanzato con acciughe e mozzarella

 

 

Arancini di riso con acciughe e mozzarella

 

 

Arancini di riso avanzato con acciughe e mozzarella ultima modifica: 2015-10-16T17:32:54+00:00 da ricamidipastafrolla

You Might Also Like

11 Comments

  • Reply
    zia Consu
    16 Ottobre 2015 at 18:28

    Un riciclo che fa sognare 🙂 Bravissima e felice we <3

  • Reply
    Paola
    17 Ottobre 2015 at 0:09

    E se avanza del riso allo zafferano, non lo si può non trasformare in arancini 🙂 Che poi, se ci penso, è un bel modo di unire l’Italia: il milanese risotto allo zafferano e il siciliano arancino 🙂

  • Reply
    Margherita
    18 Ottobre 2015 at 6:14

    Io il riso lo potrei mangiare anche tutti i giorni, non esiste che mi venga a noia… se solo fossi più brava a friggere credo che gli arancini sarebbero a tavola almeno una volta alla settimana… I tuoi arancini sono così bellini che fossi in te butterei sempre la stessa quantità di riso!!!

  • Reply
    raffaella
    18 Ottobre 2015 at 11:17

    sono diventata bravina ad azzeccare le dosi però te la dico tutta: il risotto allo zafferano lo preparo spesso doppio, perchè anche solo al salto io lo adoro, se poi mi dici arancini lo faccio pure triplo!
    bacio grande

  • Reply
    Patti
    19 Ottobre 2015 at 12:52

    Gioia questo è il modo più goloso di riciclare riso… complimenti! Un bascione

  • Reply
    lisa
    20 Ottobre 2015 at 11:08

    Anche in casa mia non si butta via niente!
    La tua ricetta però è da fare subito in partenza non con gli avanzi, troppo sfiziosi questi arancini!

  • Reply
    Monica
    20 Ottobre 2015 at 16:34

    Sono una fan sfegata di tutto quello che è ‘polpetta’.
    Amo le polpettine classiche, semplici, di pane e questi arancini del riciclo sono meravigliosi, con un colore splendido e tanto tanto (ho detto tanto?)invitanti!

  • Reply
    speedy70
    21 Ottobre 2015 at 23:02

    Quanto sono invitanti e ghiotti, questi li mangerei anche a colazione, li adoro!!!!

  • Reply
    Silvia
    24 Ottobre 2015 at 9:18

    Ciao Emanuela sono felice di conoscerti e mi piace molto la tua cucina, questi arancini con mozzarella e acciughe poi devono essere deliziosi… ti auguro una buona giornata e presto!

  • Reply
    Elena
    24 Ottobre 2015 at 10:16

    Mamma mia che buoni con il cuore di acciughe…..io sono una frana a riciclare….pero’ quando faro’ gli arancini daccapo mi ricordero’ delle acciughe?

  • Reply
    Mila
    27 Ottobre 2015 at 11:54

    beh gli avrai cambiato i connotati, ma ti sono usciti dei veri bocconcini del re!!!! Stra complimenti

  • Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.