Antipasti & fingerfood

Caramelle di pasta matta con gruyère pere e noci

formaggio, pere, gruyere, street food

Lo so, lo so, è la quarta ricetta in quattro giorni e voi non siete abituati.

Veramente nemmeno io, ma oggi scade il contest di Peperoni e patate in collaborazione con i formaggi svizzeri ed io non potevo mancare.

Come al solito sono sempre in ritardo ma alla fine ce l’ho fatta.

Ho assaporato questi squisiti formaggi in tutte le salse, ma aimè fotografarli è un’altra cosa, e così ogni volta rimandavo ad un momento migliore, fino a  che …sono arrivata all’ultimo giorno.

Complice è stata anche l’indecisione sulla ricetta che rispecchiasse la filosofia dello street food, fino a che il bellissimo post della mia amica  Simona Mirto mi ha illuminato….la pasta matta. E lì è scattata l’idea, finalmente potevo realizzare le mie caramelline da passeggio.

 

formaggio, pere, gruyere, street food

Ingredienti:

Pasta matta:

250 gr di farina 00

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

100 ml di acqua

Questa riportata è la ricetta fedele a quella di Simona, ( nel suo sito trovate la spiegazione fotografata passo a passo) io ho adoperato una farina tipo 1 perciò ho dovuto aumentare 1 cucchiaio di olio e circa 10-15 ml di acqua.

 

Farcia Gruyére pere e noci:

1 pera

100 gr di gruyère

noci q.b.

sale marino integrale

olio evo

semi di sesamo e papavero

 

gruyere

Preparazione:

Per la pasta matta:

Formate una fontana con la farina, mettee dentro l’olio e l’acqua e lavoratela con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Fate riposare la pasta unta con un filo di olio per almeno mezz’ora.

La pasta ha una consistenza molto elastica perciò potete tirarla con il mattarello fino ad ottenere uno spessore molto sottile senza che si rompa.

 

Farcitura:

Tagliate il formaggio e le pere a dadini. Scaladate una padella con un pò di olio evo, aggiungere le pere e insaporite con il sale, saltare solo un minuto per far amalgamare gli ingredienti.

 

Gruyere

Composizione della caramella:

Tirate la pasta con il mattarello fino alla consistenza desiderata.

Tagliate la pasta a rettangoli di circa 10 cm di lunghezza e farciteli con le pere ormai raffreddate i dadini di gruyère e le noci.

Chiudete il rettangolo nel senso della lunghezza e arrotolate le due estremità sigillando la caramella.

Spennelare la superficie con dell’olio e spolverare con semi di sesamo e papavero.

Infornare per 15 minuti in forno a 180°, e comunque fino a che si saranno dorati.

 

gryuere 3

Con questa ricetta partecipo al contest di Peperoni e Patate.

 

formaggi svizzera

 

You Might Also Like

11 Comments

  • Reply
    Silvia
    13 novembre 2013 at 15:05

    Anche a me la ricetta di Simona ha fatto venire in mente troppe cose!! Vedo che gli hai fatto onore!! E allora caramelliamooooo!!

  • Reply
    Simona Mirto
    13 novembre 2013 at 17:48

    eccola qui la pasta matta! e che splendida idea quella di trasformarla in caramelle salate… con un ripieno golosissimo poi… uno street food sfiziosissimo e poi devo dire anche meravigliosamente presentato… :* felice che tu abbia provato una mia ricetta e sopratutto che ti sia piaciuta… in bocca al lupo per il contest tesoro il piatto che hai realizzato è davvero originale! un abbraccio:*

  • Reply
    Enrica
    13 novembre 2013 at 18:10

    La pasta matta di Simona e meravigliosa e tu hai creato della caramelline troppo stuzzicanti e con un bel ripieno goloso,ottime per simpatici finger food.
    Baci

  • Reply
    m4ry
    13 novembre 2013 at 18:23

    Meravigliosa idea ! Adoro la pasta matta, e mi piace il modo in cui l’hai usata 🙂 Un abbraccio !

  • Reply
    Valentina
    13 novembre 2013 at 21:11

    Ciao Manu 🙂 Che bella idea, sono carinissime e invitanti queste caramelle! Stupenda la pasta matta di Simo e stupenda la tua proposta 🙂 Complimenti, un bacione e buona serata :**

  • Reply
    peppe
    14 novembre 2013 at 9:17

    Complimenti bellissima e buonissima idea! a presto,peppe.

  • Reply
    Elena
    14 novembre 2013 at 12:24

    Che belle queste caramelle….il ripieno e’ sicuramente vincente…che fame….ora penso a tutte le volte che ho visto la pasta matta ma non ci ho mai provato….

  • Reply
    stefania
    14 novembre 2013 at 16:18

    belle caramelle! Simo è brava, hai fatto bene a seguire la sua ricetta della pasta matta. a presto :))

  • Reply
    Le Ricette di Tina
    14 novembre 2013 at 21:59

    Troppo carine tesoro bravissima!In bocca al lupo

  • Reply
    Paola
    15 novembre 2013 at 9:47

    Emanuela, arrivo da te per l’aperitivo!

  • Reply
    delizia divina
    26 novembre 2013 at 16:41

    che bella ricetta sfiziosa!!!

  • Leave a Reply