Vellutata zucca gialla e carote | Ricami di pastafrolla
Primi/ Zuppe e Minestre

Vellutata di zucca gialla e carote

zuppa, carote, curcuma, light, ricette veloce,

Lo devo ammettere la mia cucina è piena di ingredienti di origine orientale, spaghetti di riso, di soia, alga kombu, thanin, curcuma e curry, peccato però che non li usi praticamente mai.

Sono affascinata dai sapori e dai profumi diversi da quelli della nostra tradizione, mi piacciono abbinamenti inusuali e contrasti di sapori, però difficilmente sperimento cose nuove.

A volte per pigrizia altre per la paura di dover buttare tutto via altre ancora per l’idea di non saper dosare spezie tempi e quantità. Così un pò tristi dentro la dispensa richiamano la mia attenzione ogni volta che la apro, ma aimè….

L’unica che poteva riuscire nell’impresa di farmi cambiare idea poteva essere solo lei, la dolcissima  Vaty con il suo entusiasmante contest.

Unire sapori diversi in un unico piatto proprio come la passione per la cucina ha unito noi. Tutte noi!!!

Partendo piano piano, e cioè rielaborando un piatto italiano con un tocco un pò esotico è stato molto divertente e così le mie spezie sono state finalmente felici di troneggiare nelle mie ricette e riuscendo ad rendere importante  un piatto semplice come il mio.

E per questo e molto altro ancora non posso che dire…

grazie Vaty.

 

vellutata, zucca gialla, carote, curcuma, zuppe,

Una ricetta che più di casa non poteva essere carote e zucca in una vellutata autunnale che scalda il cuore. A questa ho però aggiunto la curcuma spezia di origine orientale profumata calda e dalle mille proprietà.

Ed ho fritto  i cipollotti con il curry dal gusto più intenso e deciso…dolcemente contaminando la mia vellutata della sera.

 

cipollotti fritti al curry

 

Ingredienti per 4 persone:

250 gr di zucca gialla

250 gr di carote

1 patata

1 litro di brodo vegetale

1 scalogno

1 cucchiaino di curcuma

1 limone

sale marino integrale q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

4 cipollotti

farina e curry q.b.

olio di semi di arachidi

erba cipollina q.b.

 

zuppa carote curcuma

Preparazione:

Tagliare a dadini la zucca e le carote la patata e tenere da parte. Tagliare sottilmente lo scalogno  e farlo soffriggere a fuoco basso in una casseruola con due dita di olio. Far appassire lo scalogno senza farlo bruciare e aggiungere zucca  carota e patata,  coprire con il brodo e lasciar cuocere per circa 30 minuti. Aggiustate di sale e frullate con l’aiuto del minipimer, aggiungere un cucchiaino di curcuma e amalgamarlo alla  zuppa.

Nel frattempo pulire i cipollotti, e rotorarli nella farina e curry,  (1 cucchiaino) e  friggere in abbondante olio bel caldo. Fate attenzione a non alzare troppo la fiamma essendo il cipollotto un pò corposo ha bisogno di qualche minuto di cottura e la fiamma alta potrebbe bruciarlo e non cuocerlo all’interno.

Componete il piatto versando prima la vellutata e aggiungendo poi i cipollotti, l’erba cipollina e a picere la scorza del limone grattugiata.

vellutata carote zucca gialla curcuma

Con questa ricetta partecipo al contest di Vaty.

 

contest vaty

 

Vellutata di zucca gialla e carote ultima modifica: 2013-10-07T04:56:50+00:00 da ricamidipastafrolla

You Might Also Like

20 Comments

  • Reply
    Simona Mirto
    7 ottobre 2013 at 7:31

    Manu tesoro buongiorno:* che bella proposta per la nostra dolcissima amica:* io invece a differenza tua non ho assolutamente niente di orientale in casa… oddio spezie si… ma non ho mai cucinato noodles ad esempio! per il contest infatti sto ancora elaborando le idee e spero a breve di dare anche la mia proposta… complimenti per questa vellutata… i sapori sono perfettamente mixati.. che golosità:*
    ti mando un abbraccio grande e una buona settimana:)

  • Reply
    Valentina
    7 ottobre 2013 at 8:37

    Ciao Manu cara, come stai? 🙂 Questa vellutata è stupenda e deve essere tanto, tanto buona… la nostra Vaty sarà felicissima! 🙂 <3 Complimenti e un abbraccio forte, buona settimana! :**

  • Reply
    Babe
    7 ottobre 2013 at 8:39

    E hai fatto più che bene a lanciarti in un’esperienza nuova per te.
    Credo sia assolutamente deliziosa…io poi adoro le vellutate!
    Un bacione e buona settimana!

  • Reply
    Patalice
    7 ottobre 2013 at 8:52

    non usi mai la curcuma, non è esattamente una mia passione la spezia…

  • Reply
    Enrica
    7 ottobre 2013 at 9:12

    Emanuela amo la zucca, le carote, la curcuma quindi non posso che provare la tua ottima zuppa e sono sicura che piacerà tanto anche a Vaty.
    Un abbraccio
    Enrica

  • Reply
    Paola
    7 ottobre 2013 at 9:30

    Mi sembra di sentirne il profumo! Anch’io amo tanto contaminare la vellutata di zucca con le spezie!

  • Reply
    Roberta
    7 ottobre 2013 at 10:03

    Io invece adoro le spezie, mi piace quella sfumatura di sapore diversa che possono lasciare in un piatto anche nostro, della tradizione. Io dico che per non essere abituata ad usarle le hai invece scelte con grande sapienza e gusto, la curcuma, leggermente amara, trovo stia benissimo con carote e zucca, e il curry con i cipollotti, beh, che dire se non che è la morte sua????
    Brava Ema! Un abraccio grande grande!!!

  • Reply
    chiara
    7 ottobre 2013 at 11:25

    io invece non ho niente di orientale in cucina anche se mi piacerebbe sperimentare un po’…
    buonissima la tua vellutata e belissima la foto delle cipolline.
    un bacio

  • Reply
    Maddy
    7 ottobre 2013 at 12:49

    Non so perché, ma per quanto mi piacciano vederle e annusar le, anch’io le spezie riesco ad usare pochissimo! A volte apro il vasetto di chiodi di garofano, do’ una sniffatina e poi richiudo….in attesa di poter imparare a dosarle a dovere mi gusto la tua zuppa, che , con la zucca e’ una delle mie preferite!!, un abbraccio
    Maddy

  • Reply
    Vaty
    7 ottobre 2013 at 13:00

    ma sono io che ringrazio te, cara Manu!
    talvolta capita anche a me di avere in dispensa ingredienti di altre cucine e di non avere quella “forza” di provare (tanto che poi arrivano a scadere e mi tocca buttartli via 😉
    che vellutata confortante ma anche speziata! ben 1 cucchiaino di curry.. apperò ma che buon sapore che deve avere! in effetti, so che in thailandia ci sono tanti piatti col curry e cipolli sai?
    il tocco finale dell’erba cipollina e cipolotti è il mio preferito (lo faccio con tutte le zuppe!)
    e la curcuma nelle carote? bhè questa la devo provare!
    ed ecco perchè sono io a dirti: GRAZIE.
    <3

  • Reply
    Berry
    7 ottobre 2013 at 13:34

    Delicata e pungente al tempo stesso la tua vellutata cara Manu! Bellissimi anche i colori 🙂
    Un abbraccio!

  • Reply
    annalisa
    7 ottobre 2013 at 16:22

    Evviva la contaminazione Emanuela!!!bravissimaaaaa

  • Reply
    i pasticci di caty
    7 ottobre 2013 at 16:38

    Chissà che buona!! Tutti ingredienti che amo e che insieme credo siano un connubio speciale!! Bravissimissimaaaa!!!

  • Reply
    Semplicemente Cucinando
    7 ottobre 2013 at 16:57

    Adoro le spezie come te, le metto ovunque tanto che mio figlio, ottima forchetta che non si spaventa davanti a nulla, assaggia tutto, l’altro giorno mi ha chiesto: Ma una bistecchina normale, nooooo???” Adoro il curry e ci vado piano con la curcuma ma le hai miscelate alla grande ;-).
    Sto ancora elaborando per Vaty, ma arriverò anche io.
    Buona settimana carissima!

  • Reply
    veronica
    7 ottobre 2013 at 19:40

    Bellissima ricetta cara con delle spezie che danno un tocco in piu’ Bravissima.

  • Reply
    Stefania
    8 ottobre 2013 at 10:56

    Ciao Manu, io metto la curcuma praticamente in tutte le zuppe e anche nella pasta… Ci sono persone che non le usano mai le spezie, ma cosa si perdono? La vellutata di zucca mi piace molto, d’inverno non manca mai. Ciao cara.

  • Reply
    Blueberry Muffin Bakery
    9 ottobre 2013 at 13:54

    queste ricette “contaminate” mi piacciono tantissimo!! questa vellutata di zucca poi è veramente particolare.. compimenti!

  • Reply
    conunpocodizucchero.it
    11 ottobre 2013 at 14:59

    contamini anche me con il solo pensiero di quanto sia buona qst vellutata! adoro tutti i suoi ingredienti e la presentazione è gradevolissima! che brava sei!

  • Reply
    Elena
    15 ottobre 2013 at 14:00

    Accidenti Maddalena….questa vellutata e’ così bella da vedere e ci starebbe benissimo per cena….bravissima…digerati sperimentare piu’ spesso con le spezie…baci

  • Reply
    Francesca
    21 ottobre 2013 at 9:41

    Adoro! Io frullo tanto, aggiungo spezie come una pioggia e amo i colori… mi sembra di godermi meglio il freddo, di essere più “pronta”, di saperlo combattere con il gusto… 🙂

  • Leave a Reply

    Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.