Brioche allo yogurt con pasta madre | Ricami di pastafrolla
Lievitati

Brioche al latte e yogurt

Brioche allo yogurt e pasta madre

Brioche con latte e yogurt preparata con pasta madre, semplice sofficissima e ideale per merende e colazioni.

Durante questo periodo della quarantena sono riuscita a recuperare quel tempo così prezioso che abbiamo perso un po tutti nel corso degli anni.

Quel tempo che mi è stato indispensabile per potermi dedicare a scoprire e conoscere la tanto famigerata “pasta madre”.

Nulla avrei fatto senza i preziosi consigli di Stefania del blog “Mina e le sue ricette”, maga indiscussa della pasta madre, ma soprattutto grandissima amica.

Grazie a lei e al supporto di Valentina sono piano piano arrivata a fare la conoscenza di questo meraviglioso prodotto che è la pasta madre.

Questa brioche sofficissima l’ho realizzata proprio con la pasta madre e posso assicurarvi che se ci sono riuscita io potete farlo anche voi.

La ricetta è ovviamente una di quelle che trovate nel blog di Stefania, le modifiche sono pressoché inesistemti se non per i tempi di cottura e la presentazione.

Brioche latte e yogurt
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Emanuela Martinelli:
Ricetta: Lievitati
Ingredienti
  • 250 g di farina zero (Molino dalla Giovanna)
  • 250 g di farina zero (Molino dalla Giovanna)
  • 90 g di pasta madre rinfrescata e attiva
  • 90 g di pasta madre rinfrescata e attiva
  • 70 g li latte
  • 70 g li latte
  • 70 g di zucchero
  • 70 g di zucchero
  • 40 g di burro
  • 40 g di burro
  • 30 g di yogurt bianco intero
  • 30 g di yogurt bianco intero
  • scorza grattugiata di un arancia
  • scorza grattugiata di un arancia
  • scorza grattugiata di una limone
  • scorza grattugiata di una limone
  • 8 g di miele di acacia
  • 8 g di miele di acacia
  • semi di vaniglia q.b.
  • semi di vaniglia q.b.
  • 2 tuorli
  • 2 tuorli
  • 1 albume
  • 1 albume
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di sale
  • Per decorare:
  • Per decorare:
  • 1 tuorlo
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 cucchiaio di latte
  • zucchero q.b.
  • zucchero q.b.
  • granella di zucchero q.b.
  • granella di zucchero q.b.
  • zucchero a velo q.b.
Preparazione
  1. Prendete la vostra pasta madre rinfrescata e utilizzatela dopo circa due ore dal rinfresco, quando sarà bella attiva.
  2. Inseritela nella planetaria e aggiungete l'albume, lo yogurt, il miele, la vaniglia e tutta la farina.
  3. Inserite il gancio e iniziate ad impastare aggiungendo anche il latte.
  4. Quando l’impasto sarà formato aumentate un pò la velocità, unite le scorzette di arancia e limone grattugiate e incorporatele bene al composto, quindi iniziate ad inserire la prima dose di zucchero e un tuorlo. Quando sarà tutto ben incorporato e incordato, inserite il secondo tuorlo e il restante zucchero, continuare a impastare fino a che l’impasto non si stacca dal fondo della ciotola.
  5. Se necessario aumentate la velocità e portatela a 2.
  6. Adesso iniziate ad inserire il burro morbido in tre volte tenendo sempre l’impasto in corda fra una dose e l’altra.
  7. Con l'ultima dose ricordatevi di aggiungere il sale.
  8. Continuate ad impastare fino a formare un velo forte e trasparente.
  9. A questo punto lasciate riposare l’impasto nella ciotola dell’impastatrice per 50 minuti coperto con la carta trasparente, poi trasferite l’impasto sul piano di lavoro spolverato leggermente di farina, appiattitelo delicatamente e fate delle pieghe per rinforzare l'impasto.
  10. Lasciatelo riposare nuovamente per circa 1 ora.
  11. Trascorso questo tempo riprendete l'impasto e fate una nuova serie di pieghe, mettete l’impasto in una ciotola, copritelo con la pellicola, fatelo levitare per due ore a temperatura ambiente.
  12. Una volta che l'impasto sarà quasi raddoppiato, prendetelo adagiatelo sul piano di lavoro spolverato di farina.
  13. Dividetelo in piccoli pezzi del peso di circa 20- 30 g uno.
  14. Imburrate una pirofila da forno.
  15. Formate delle palline e posizionatele nella pirofila, leggermente distanziate tra di loro.
  16. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare nuovamente per circa 5 o 6 ore.
  17. A questo punto, riprendete l'impasto e spennellate la superficie con il tuorlo d'uovo sbattuto con il latte, cospargete con lo zucchero semolato e la granella di zucchero.
  18. Infornate nel forno già caldo a 190° forno statico per circa 20-25 minuti.
  19. La brioche deve assumere un colore dorato in superficie.
  20. Una volta tolta dal forno, quando si sarà intiepidita potete cospargerla di zucchero a velo e servirla accompagnata da confetture, crema di nocciole oppure semplicemente da sola.

Brioche al latte e yogurt ultima modifica: 2020-04-21T17:42:25+02:00 da ricamidipastafrolla

No Comments

Leave a Reply

Rate this recipe:  

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.