Gnocchetti sardi con mele e olive | Ricami di pastafrolla
Primi/ Primi di verdure

Gnocchetti sardi alle mele e olive

ricami di pastafrolla, gnocchetti sardi, primi pitti, vegan , lricetta light

Oggi ricetta semplicissima  da preparare ogni volta che abbiamo poco tempo ma non vogliamo rinunciare al gusto.

In realtà questa ricetta non è mia, ma di un caro amico e bravissimo oste del Ristorante Belvedere di Arezzo, Massimo Rossi.

Mi sono ritrovata con lui durante le riprese di Bengodi TV, dove l’argomento era l’olio extravergine di oliva e le olive e lui ha preparato e presentato questo buonissimo piatto.

L’ho assaggiato e me ne sono innamorata sicura che lo avrei riprovato al più presto.

 

Gnocchetti

E’ bello veder lavorare persone che hanno tanto rispetto per le materie prime, e da ingredienti poveri e semplici come quelli utilizzati in questa ricetta si riesca a creare un piatto così appetitoso.

Indubbiamente la qualità delle olive, delle mele e della pasta utilizzate decreterà o meno la riuscita di questo piatto.

gnocchetti 3

Ingredienti per 4 persone:

320 g di gnocchetti sardi Pasta Fabianelli

2 mele di media grandezza

100 g di olive verdi (io ho usato le taggiasche)

1 spicchio di aglio

olio extravergine di oliva q.b.

1 litro di brodo vegetale

 

gnocchetti 1

Preparazione:

Scaldare una padella con un gioro di olio e uno spicchio d’aglio, lasciar insaporire l’olio quindi togliere l’aglio. Aggiungere le mele tagliate a dadini e le olive saltandole  per qualche minuto.

Nel frattempo scolare gli gnocchetti molto al dente e metterli in padella, aggiungere un mesolo di brodo vegetale e finire la cottura in padella, così da farl rilasciare l’amido alla pasta e creare una salsa cremosa e saporita.

Aggiustare di sale e servire.

 

gnocchetti 2

Gnocchetti sardi alle mele e olive ultima modifica: 2013-12-05T09:48:57+00:00 da ricamidipastafrolla

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    Simona Mirto
    5 dicembre 2013 at 10:09

    Manu questo piatto lo hai scritto per me vero? il mio tempo è praticamente pari a zero ma ho sempre voglia di cose buone e mai scontante… prendo al volo la proposta e la preparo per pranzo.. ho giusto delle olive di Gaeta che ancora stazionano in frigo ringrazieranno anche loro!:* ps quanto sei bella nella nuova foto:* un abbraccio amica:)

    • Reply
      Ricami di Pastafrolla
      5 dicembre 2013 at 11:32

      Ah ah, non sono sola allora, e quanto mi piaciono le ricettine, poca spesa tanta resa!!!! Bacioni Simo!

  • Reply
    Chiara
    5 dicembre 2013 at 13:39

    molto originale e senza dubbio buonissima!! un bacione Manu, buona giornata

  • Reply
    Berry
    5 dicembre 2013 at 14:39

    …non amo le mele cotte ma con la pasta e il riso non è la prima volta che le sento nominare e mi attira parecchio! Hai avuto un’ottima intuizione nel “ripetere” questa ricetta 🙂
    Un bacione Manu ♥

  • Reply
    Lalla
    5 dicembre 2013 at 17:20

    Mi piace questa ricetta, nella sua semplicità una tocco di particolarità…faccio e riferisco ;-).
    Mi intriga davvero.
    Bacio

  • Reply
    Giovanni, Peccato di Gola
    5 dicembre 2013 at 19:51

    eh mi piace :))) bravissima cara!

  • Reply
    Enrica
    5 dicembre 2013 at 20:08

    Che idea originale…da provare, grazie Manu!

  • Reply
    Vaty
    5 dicembre 2013 at 21:15

    Facile, gustosa e buonissima tesoro! I tuoi consigli sono sempre preziosi!

  • Reply
    annalisa
    6 dicembre 2013 at 10:17

    Piatto semplice ma di gran gusto e pure bello da vedere…sei bravissima Manu ciaoooo

  • Reply
    Paola
    6 dicembre 2013 at 16:38

    In effetti le ricette semplici richiedono grande qualità delle materie prime, ma alla fine sono quelle che danno più soddisfazione

  • Reply
    Elena
    8 dicembre 2013 at 17:56

    Idea gustosissima….gli gnocchetti li faccio sempre col pesto…è ora di cambiare….

  • Reply
    Ale - Dolcemente inventando
    9 dicembre 2013 at 12:52

    che bell’abbinamento olive e mele….brava Ema!

  • Leave a Reply

    Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.