Crostata alle pesche
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Emanuela Martinelli:
Recipe type: ricette dolci
Cuisine: cucina italiana
Ingredienti
  • Pasta frolla:
  • 250 g di farina tipo 1
  • 125 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 1 uovo
  • q.b. scorza di limone bio
  • Crema pasticcera:
  • 500 ml di latte
  • 150 g di zucchero semolato
  • 3 tuorli
  • 40 g di farina 00
  • q.b. scorza di limone bio
  • Farcia:
  • 3 pesche noci grandi
  • 1 rametto di rosmarino
Preparazione
  1. In un cutter mettete la farina e lo zucchero, unite il burro a pezzetti e azionate per uno o due minuti, gli ingredienti si devono sbriciolare.
  2. Aggiungete l'uovo e la scorza del linone grattugiata.
  3. Azionate di nuovo e lavorate la pasta fino a che diventa una massa più o meno compatta.
  4. Giratela sopra un piano di lavoro (marmo o acciaio) e lavoratela brevemente con le mani per renderla omogenea.
  5. Sigillate la pasta frolla nella pellicola trasparente e mettetela in frigo a riposare almeno 30 minuti.
  6. In una casseruola versate il latte la scorza del limone e 50 g di zucchero e portate a bollore.
  7. In una buole rompete i tuorli e aggiungete il restante zucchero.
  8. Girate con una frustina fino a rendere il composto chiaro e morbido, quindi unite la farina e amalgamate di nuovo.
  9. Non appena il latte ragginge il bollore verste una piccola quantità nel composto con le uova,
  10. stemperate velocemente e unite il restante latte continuando a girare.
  11. Versate di nuovo nella casseruola, rimettete sul fuoco e continuate a girare fino a che la crema non raggiunge il bollore e si addensa.
  12. Spengete la fiamma e versate la crema in una ciotola copritela e lasciatela intiepidire.
  13. Riprendete la pasta frolla, lavoratela con le mani per ammorbidirla di nuovo e spianatela con il mattarello.
  14. Rivestite uno stampo da crostata (22- 24 cm) con la carta forno e adagiatevi la pasta frolla.
  15. Mettete sopra un nuovo strato di carta forno e disponete sopra le perle di ceramica per evitare che la pasta frolla gonfi e si sformi durante la cottura.
  16. Infornate a 180° per circa 10 minuti.
  17. Togliete le perle e rimettela in forno per altri 10 -15 minuti per completare la cottura della pasta frolla in bianco.
  18. Una volta raffreddata potete unire la crema pasticera e decorare la torta con gli spicchi pesca e qualche rametto di rosmarino.
  19. Servite la crostata ben fredda.
Recipe by Ricami di pastafrolla at https://www.ricamidipastafrolla.it/2018/09/crostata-alle-pesche.html