Ricetta dei ricciarelli di Siena | Ricami di pastafrolla
Dolci/ Dolci tradizionali

Ricciarelli mon amour

ricciarelli,

Prima di tutto un saluto a tutti.

I giorni trascorrono in fretta e le cose da fare sarebbero veramente tante, ma purtroppo in un giorno ci sono solo 24 ore e poi ve lo dico…io ad una certa ora stacco la spina, perciò non chiedetemi di fare le ore piccole per impastare o sfogliare perchè mi ritrovereste addormentata sopra il bancone della cucina.

Però Natale è Natale ed i dolci di Natale sono buonissimi ed io non posso rinunciare a fare almeno qualche biscottuccio!!

Così arrivano i Ricciarelli!!

Siena ne è la patria e noi Toscani non ne possiamo proprio fare a meno!

Cosa dite, non vi piacciono? Ma scherzate?

A bè, se avete assaggiato solo quelli del supermercato, magari di bassa qualità ci credo che non vi piacciono!

Va bè, allora facciamo una cosa, io vi do la ricetta, che poi è semplicissima, voi provate a farli e dopo mi dite se i Ricciarelli vi piacciono oppure no!!

Ricciarelli

La storia dei Ricciarelli è un pò tormentata, alcuni sostengono che l’origine sia tutta senese, altri pensano che il marzapane sia stato importato ovvamente dalla Sicilia, in ogni caso noi ce li siamo fatti nostri e ogni anno ci gustiamo tutta la loro bontà.

 

Ricciarell2

Ingredienti per 28 – 30 ricciarelli:

300 g di mandorle

250 gr di zucchero al velo

75 g di farina di mandorle

2 albumi

la scorza grattata di un arancia

 

Ricciarelli4

Preparazione:

Mattere nel mixer le mandorle e lo zucchero e frullare fino rendere le mandorle molto sottili, aggiungere la scorza dell’arancia e la farina di mandorle, quindi unire gli albumi e frullare.

Dovrà arrivare ad essere la consistenza di una pastafrolla.

Formare un panetto e mettere in frigorifero a riposare per circa mezz’ora.

Stendere la pasta su una spianatoia aiutandovi con dello zucchero a velo, formare tanti piccoli rombi smussati e sistemarli in una placca con della carta forno.

Cuocere a 160° per 15-18 minuti.

 

Ricciarelli5

In questa ricetta non ho messo le mandorle amare che in genere sono un ingrediente fondamentale, sia perchè a me non piacciono molto sia perchè non le ho trovate, se volete potete sosotituire 30 g di mandorle dolci con quelle amare.

Ricciarelli6

Ricciarelli mon amour ultima modifica: 2013-12-13T17:43:29+00:00 da ricamidipastafrolla

You Might Also Like

27 Comments

  • Reply
    Gabila
    13 dicembre 2013 at 19:55

    Accidenti…sono bellissimi, ma lo sai che credevo fosse più complicato fare i ricciarelli! Ci proverò prima o poi!!!! Buon WE bellissima!!!

  • Reply
    Francesca
    13 dicembre 2013 at 20:15

    Al richiamo del bianco non resisto… 🙂 Quando ci sono dolci come nuvole soffici, per me sono speciali… mi danno piacere anche solo a guardarli! 🙂 Buuuu, supermercati, guardate qui che bontà c’è…
    😀

  • Reply
    Letizia
    13 dicembre 2013 at 21:19

    Che bontà i ricciarelli fatti in casa….bravissima! Mi hai dato una bella idea per un regalino home made. Grazie e buon Natale!

  • Reply
    conunpocodizucchero.it
    14 dicembre 2013 at 9:18

    non li ho mai fatti ma li conosco bene e li apprezzo benissimo 😀
    grazie per la preziosa ricetta carissima amica!

  • Reply
    annalisa
    14 dicembre 2013 at 18:49

    Sono stupendi Manu si sciolgono in bocca …li proverò!P.S. sei molto carina in questa foto …ciao bella!

  • Reply
    Chiara
    14 dicembre 2013 at 18:56

    A me piacciono tantissimo e non sapevo fossero così facili da fare!!! 🙂

  • Reply
    stefania
    14 dicembre 2013 at 20:12

    hai ragione i ricciarelli fatti in casa hanno tutto un’altro sapore!
    i tuoi sembrano favolosi te li copio e li faccio prossimamente!
    buona serata a presto!

  • Reply
    Vaty
    15 dicembre 2013 at 16:24

    Tesoro io non li conosco! Vergogna, vero? Intanto posso dire che sono rimasta incantata grazie a te. Ti voglio bene tesoro, perdonami l’assenza. Ti abbraccio forte!

  • Reply
    Italians Do Eat Better
    15 dicembre 2013 at 17:43

    Che belli, io li adoro!

  • Reply
    Enrica
    15 dicembre 2013 at 17:55

    Manu ma io questi li adorooooooo e immagino che fatti in casa sono tutta un’altra storia, bravissima! Segno la ricetta e li propongo come regalini homemade per Pasqua 🙂
    Un abbraccio grande e stasera con la Maddy ridete tanto tanto <3

  • Reply
    Paola
    16 dicembre 2013 at 9:05

    Eccome se mi piacciono!

  • Reply
    Francesca
    16 dicembre 2013 at 14:28

    hai ragione, devo provare la tua ricetta, amo le mandorle e so già che mi piaceranno moltissimo! grazie 🙂

  • Reply
    Roberta Morasco
    16 dicembre 2013 at 15:50

    A me si che piacciono!!!!
    Copiati!!!!
    Io sono come te Manu, non ce la faccio a fare le ore piccole, crollo la sera, però i biscotti non me li faccio mancare!!!!
    Ti abbraccio forte forte! Roby

  • Reply
    Tatiana
    16 dicembre 2013 at 16:29

    Ciao, eccomi qua.
    Sono certa che questa diventerà la mia ricetta di riferimento per i ricciarelli. Sono veramente eccitata dall’idea di provarli…
    Brava!!! e GRAZIE!!!! un abbraccio

  • Reply
    Patty
    17 dicembre 2013 at 11:36

    Ciao Emanuela, ho visto casualmente il tuo tweet e mi sono precipitata a leggere dei Ricciarelli. Essendo senese mi sento un po’ presa in causa 😉 e volevo lasciarti la ricetta che preparo io da tanto e che tutti mi dicono essere strepitosa. Le proporzioni sono diverse ma gli ingredienti gli stessi. Magari ti piacerà provarla un giorno. Un abbraccio, Pat
    http://www.andantecongusto.it/2012/12/i-miei-one-bite-ricciarelli.html

  • Reply
    Babe
    17 dicembre 2013 at 16:03

    Oh io ne vado matta ma non compro mai e poi mai quelli del supermercato.
    Mi segno assolutamente la tua ricetta da toscana doc e magari li faccio passata la frenesia del Natale.
    Tanto io me li mangerei sempre 😀
    Tanti baci splendore

  • Reply
    peppe
    17 dicembre 2013 at 17:26

    che bontà questi ricciarelli!! quest’anno sicuramente provo la tua ricetta. un caro saluto,Peppe.

  • Reply
    Lalla
    17 dicembre 2013 at 19:05

    Ok! Devo dichiarare ufficialmente che non amo i ricciarelli, anzi se me li regalano li giro direttamente a qualcuno, ma…visto che sempre e solo quelli in scatola, e visto che tutto sommato sono rapidi e semplici, una mezza dose posso provare a farla ;-). Vediamo se mi ci fai fare pace con questa tua ricetta.
    Un grosso bacio

    • Reply
      Ricami di Pastafrolla
      18 dicembre 2013 at 18:47

      Lalla ti capisco eccome, io prima li odiavo, il che è tutto un dire!!

  • Reply
    Giuditta
    18 dicembre 2013 at 13:36

    Ciao è un piacere conoscerti!
    Ho visto che anche tu sei una bloggallina come me, quindi GAU! 🙂
    Questi ricciarelli mi ispirano proprio bontà!
    Non li ho mai provati.
    Bella ricetta, complimenti!
    Giudy

  • Reply
    Elena
    18 dicembre 2013 at 16:57

    Hai proprio centrato…io conosco solo quelli del supermercato…e quando ho visto i tuoi, prima su fb e poi qui…e mai avrei immaginato fossero cosi’ semplici…almeno spero…tu la fai cosi’ semplice…vediamo…ti faccio sapere…comunque queste foto sono una poesia….

  • Reply
    sandra
    19 dicembre 2013 at 8:18

    Emanuela, detto così sembra la cosa più semplice del mondo fare i ricciarelli! che belle foto topino, per non parlare di quelle losanghine zuccherate…. mi tocca farle?
    Sandra

  • Reply
    Italians Do Eat Better
    22 dicembre 2013 at 8:44

    Son ripassata per augurare Buon Natale a te e famiglia! Un bacione

  • Reply
    Giovanni, Peccato di Gola
    22 dicembre 2013 at 15:17

    non li ho mai mangiati né mai comprati al supermercato (come per il resto delle cose che non conosco il sapore), proverei volentieri i tuoi! ciao carissima tanti auguri di buone feste :-***

  • Reply
    Ale - Dolcemente inventando
    24 dicembre 2013 at 8:28

    noooo…io li adoro! che meraviglia complimenti! buon natale carissima

  • Reply
    Paola
    3 gennaio 2014 at 15:21

    Ciao cara auguri di buone feste passate..sono spettacolari i tuoi ricciarelli..li dovrò provare! Ti farò sapere baci!

  • Reply
    annalisa
    30 novembre 2014 at 18:50

    Proverò la tua ricetta al più presto…se voglio regalarli per quanto si conservano Emanuela?? Grazie ^_^

  • Leave a Reply

    Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.